Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Serie C: dopo Trapani il Catania guarda avanti, ma ora è lotta a tre

Serie C: dopo Trapani il Catania guarda avanti, ma ora è lotta a tre

Dimenticare Trapani, voltare pagina e ripartire. Questo l’obiettivo in casa Catania dopo la sconfitta per 2-0 al Provinciale. Un match caratterizzato dagli episodi, con Lucarelli che ha difeso la prestazione dei suoi, bravi a detta del tecnico a creare occasioni, meno a concretizzarle. Aspetto negativo però le disattenzioni che sono costate due reti alla retroguardia rossazzurra, ancora la migliore del torneo. Gara compromessa nel primo tempo, con i cambi della ripresa che questa volta non hanno alterato il risultato.

Il derby coi granata ha messo in evidenza come per la lotta promozione ci sia anche la squadra di Calori, forse frettolosamente messa in secondo piano da qualcuno. Al Catania non resta che guardare a sé stesso, tornando ad alimentare il cammino a suon di vittorie. Le quattro sconfitte patite sin qui sono un dato che non deve allarmare, i rossazzurri infatti non amano il segno X. Con il turno di riposo del Lecce inoltre tutte le contendenti hanno giocato le stesse partite.

Il calendario presenta da qui a Natale due gare esterne, A Rende e a Fondi ed una in casa, la prossima col Matera. Nessuna tabella ma obiettivo provare ad ottenere il massimo prima della sosta invernale.

Articoli Consigliati

Top