Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Altri sport: Volley Catania corsara in trasferta, Orizzonte micidiale in Coppa

Altri sport: Volley Catania corsara in trasferta, Orizzonte micidiale in Coppa

Siciliane in campo su più fronti nel weekend appena consegnato agli archivi. Spettacolo ed emozioni in tutte le altre discipline. Partiamo con la pallavolo e la splendida vittoria in trasferta della Volley Catania nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 maschile. Gli etnei allenati da Gianpietro Rigano piegano nel quinto e decisivo set Massa e conseguono il secondo successo di fila, mostrando grandi segni di crescita. Bonacic, De Santis e compagni affronteranno sabato prossimo Alessano per continuare la risalita in classifica.

Turno di campionato anche in Serie B maschile con la vittoria dell’Universal Catania e il successo nel derby siciliano della Gupe sulla Saber Palermo. Ha osservato il turno di riposo l’Ultima Tv Volley Valley, sabato prossimo di scena in casa contro Pozzallo.

Doppia vittoria e primato nel proprio girone (e apriamo la pagina sulla pallanuoto) per L’Orizzonte Catania. Le ragazze di Martina Miceli battono sia la Waterpolo Messina, sia Cosenza e accedono dunque al turno successivo. Le catanesi torneranno in vasca già mercoledì, stavolta contro Padova per il 5° turno di campionato. In campo maschile brutto tonfo della Nuoto Catania a Busto Arsizio contro la Bpm, mentre Ortigia si fa raggiungere a pochi secondi dalla fine da Torino e torna con un solo punto dalla trasferta piemontese. Debutto convincente della Muri Antichi in A2 maschile, pirotecnico 9 a 9 e primo punto stagionale per gli uomini di coach Puliafito.

Sabato è stato il turno delle siciliane del Futsal. In Serie A2 la Meta ottiene una vittoria di misura contro il Noicattaro grazie alle reti di Vega e Musumeci e avvicina il Maritime Augusta ferma per il turno di riposo. In Serie B arriva la prima gioia del Catania C5 sul campo del Mascalucia. In testa al girone meridionale c’è però ancora il Real Cefalù, che batte Matera 3-2.

Dal calcio a 5 al basket, protagonista dalla A alle serie inferiori. Nel massimo campionato femminile la Virtus Eirene rimedia una pesante sconfitta contro la capolista Schio e non inverte il negativo trend in campionato. L’Orlandina tornerà sul parquet sabato 2 dicembre contro Trentino mentre in Serie B arrivano le vittorie di Rainbow Catania e CusUnime, quest’ultima capolista del campionato in virtù delle sue 4 vittorie in 5 gare.

Servizio del Tg

27 novembre 2017

Articoli Consigliati

Top