Ti trovi qui
Home > Calcio > Akragas fanalio di coda, sanzionata dalla Covisoc: penalizzazione di 3 punti

Akragas fanalio di coda, sanzionata dalla Covisoc: penalizzazione di 3 punti

AGRIGENTO

La società attendeva l’entità della penalizzazione per la vicenda degli stipendi non accreditato secondo i termini previsti: all’Akragas, che è già ultima in classifica, vengono tolti tre punti

Il calcio ad Agrigento non sta di certo vivendo il suo miglior periodo: l’Akragas, dopo la sconfitta nell’ultimo turno contro il Catania, la settima consecutiva, è sempre più fanalino di coda del girone C e – adesso – arriva una ulteriore stangata dai tribunali federali. Infatti, la sezione disciplinare del Tribunale Federale, presieduto da Cesare Mastrocca, ha sanzionato cinque società di terza serie, per violazione alla Covisoc. Tra queste, appunto, anche  l’Akragas.

Gli agrigentini, che non vincono praticamente da due mesi, sono alle prese con numerosi problemi da risolvere: prima di tutto quello legato al tanto atteso passaggio delle quote societarie da Marcello Giavarini, azionista di maggioranza che ha ribadito esser conclusa la sua esperienza a ridosso della Valle dei Templi, a possibili acquirenti: ce ne sono due, come ha confermato il presidente Silvio Alessi, con cui si tratta: l’imprenditore Alessandro Nuccilli, l’azzanna club in difficoltà, conosciuto appunto per presentarsi al capezzale di club in gravi difficoltà economiche o sulla via del fallimento, salvo poi fare dietrofront, e il manager sportivo italo-svizzero Roberto Nava. Al momento, nonostante la firma di due preliminare di vendita, nulla si muove.

Akragas che deve risolvere, tra le altre cose, anche la questione legata all’impianto di illuminazione dell’Esseneto, motivo per il quale oggi la squadra biancazzurra è costretta a giocare le partite casalinghe a Siracusa, a quasi 250km da Agrigento.

L’insieme di questi fattori ha sicuramente influito sulle prestazioni sportive del Gigante che è sempre più ultimo in classifica, a maggior ragione dopo la penalizzazione, e perde da 7 gare consecutive.

27 novembre 2017

Articoli Consigliati

Top