Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Serie C: Catania, mai così bene negli ultimi anni

Serie C: Catania, mai così bene negli ultimi anni

Una partenza così non si vedeva da tanti anni. Il Catania è tornato a respirare aria di alta classifica, aspetto che negli ultimi anni, si era un pò perso.
25 punti in 12 gare, una media di oltre 2 punti a gara, 22 gol fatti, 9 subiti. Nonostante le tre sconfitte subite sin qui, i rossazzurri stanno dimostrando di potersi giocare le proprie carte.

Per trovare un Catania in alto a novembre bisogna tornare indietro di qualche anno. 21 i punti conquistati in Serie A nella stagione 2008-09 con Walter Zenga in panchina mentre per trovare gli etnei in lotta per la conquista di un campionato bisogna andare alla stagione 2005-06, 19 punti conquistati da Baiocco, Spinesi e compagni in 12 gare e duello con Atalanta e Torino per la promozione finale. Gruppo che prevedeva anche il Mantova poi escluso dalla lotta.

Stagione simile quella del 2001-02 nella vecchia serie C1. Dopo 12 giornate Catania con 22 punti, tre in meno di quest’anno. Allora le avversarie dirette si chiamavano Ascoli e Taranto con la prima che salì direttamente in B mentre il Catania dovette passare dai playoff nella finale proprio coi pugliesi

Un copione che sembra ricordare quello di quest’anno con Lecce e Trapani avversarie designate dei rossazzurri. Giallorossi che vantano un + 5 sugli etnei e +6 sui granata ma con una partita in più.
A meno di clamorose sorprese sarà una lotta a tre per la promozione diretta col Catania che ha dimostrato di esserci tornando ai fasti dei primi anni duemila.

Articoli Consigliati

Top