Ti trovi qui
Home > Altre News > Siracusa: fermata motonave per contrabbando di carburante

Siracusa: fermata motonave per contrabbando di carburante

SIRACUSA

Trasportavano oltre 100 mila chili di carburante proveniente dalla Libia. Le unità navali delle Fiamme Gialle hanno intercettato e fermato la motonave ‘Grain M’ con a bordo cinque persone di nazionalità indonesiana. Il mezzo, oltre al carburante senza alcuna attestazione di provenienza, trasportava anche unidici chili di tabacco e 31 mila euro, il tutto destinato al contrabbando. Il comandante è stato denunciato dalle autorità con l’accusa di contrabbando di oli minerali, di tabacco e di ricilcaggio di denaro. Gli altri quattro membri dell’equipaggio, invece, sono stati denunciati per favoreggiamento personale. Soltanto tre settimane fa la Procura di Catania aveva arrestato nove persone coinvolte in un maxitraffico di gasolio tra l’Italia e la Libia.

4 novembre 2017

Articoli Consigliati

Top