Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Motori: un Cubeda da record domina la Giarre-Milo 2017

Motori: un Cubeda da record domina la Giarre-Milo 2017

CATANIA

Un weekend di motori, una domenica di passione per i tanti amanti delle quattro ruote. Si è chiusa con il trionfo del pilota catanese Domenico Cubeda la diciannovesima edizione della cronoscalata Giarre-Milo “Memorial Isidoro Di Grazia”, evento automobilistico di riferimento nel panorama siciliano organizzato dall’Automobil Club di Acireale in collaborazione con la Scuderia Giarre Corse, kermesse che ancora una volta, è stata accolta con entusiasmo dai tanti appassionati del motosport.

Dopo le verifiche dei commissari e le manche di ricognizione svolte nella giornata di sabato, gli oltre 180 iscritti si sono dati battaglia lungo il tracciato catanese di 6 kilometri e mezzo, che ha messo a dura prova anche i driver più esperti. A spuntarla è stato un super Domenico Cubeda al volante della sua Osella Fa30 Zytek. Il pilota etneo torna al successo della crono dopo il 2015 e stampa il nuovo record del tracciato.

Cubeda, che si è confermato anche quest’anno il vincitore del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud, si è aggiudicato la corsa davanti ad un altro catanese, il pilota della Jonia corse Giuseppe Spoto su Radical e il calabrese Francesco Ferragina a bordo di una Suzuki.

In rappresentanza della Cubeda Corse ha potuto festeggiare anche Giuseppe Aragona, che si è reso grande protagonista aggiudicandosi il titolo Italiano nella classe E1-1600 su Peugeot.

Grande presenza sugli spalti e massima sicurezza hanno fatto da contorno alla competizione, che testimonia la grande vicinanza del pubblico siciliano agli eventi di carattere motoristico.

Servizio del TG

16 ottobre 2017

Articoli Consigliati

Top