Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Serie C: il Lecce sbatte sul muro Akragas, al Via del Mare finisce 0-0

Serie C: il Lecce sbatte sul muro Akragas, al Via del Mare finisce 0-0

LECCE

Due squadre in campo, due obiettivi totalmente diversi. Eppure, la gara che ha visto una contra l’altra Lecce e Akragas non ha risparmiato sorprese. Esultano i siciliani, che erigono un muro nella propria metà campo e resistono sullo 0-0 fino al triplice fischio.

Quella del Via del Mare è una gara comunque vivace. E’ del Lecce, squadra reduce da 5 successi in 5 gare, la prima occasione da calcio d’angolo, ma l’Akragas, disposto dal tecnico Di Napoli con un equilibrato 3-5-2 produce anch’esso pericoli. Carrotta con una deviazione acrobatica e Parigi con un destro potente danno prova che i biancoazzurri sono in partita.

Il Lecce però è formazione dal grande tasso qualitativo, e nella parte centrale di primo tempo spinge, impensierendo più volte Vono. I pericoli arrivano da calcio piazzato ma anche con conclusioni dalla distanza, come quella di Mancosu che al minuto 32 impensierisce Vono. L’ultima chance prima del riposo è però akragantina, gran botta di Vicente dalla lunetta, Perucchini vola e salva il risultato.

Nella ripresa si segnala la riscossa salentina. I giallorossi macinano gioco e occasioni. Ancora un destro di Mancosu spaventa i siciliani, poi dopo una lunga manovra, Di Piazza scippa il pallone al compagno Pacilli e trafigge Vono, ma il numero 9 viene pescato in posizione irregolare e si rimane sullo 0-0. Punteggio che rimane invariato nonostante l’assedio totale all’area akragantina fino all’ultimo dei minuti di recupero assegnati. Il Lecce sciupa e si dispera, l’Akragas ottiene un pari che la proietta momentaneamente fuori dai guai.

14 ottobre 2017

Articoli Consigliati

Top