Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Pallanuoto: Orizzonte Catania, riparte la caccia al tricolore

Pallanuoto: Orizzonte Catania, riparte la caccia al tricolore

CATANIA

L’alba di una nuova stagione, l’inizio di un nuovo percorso. Nella cornice carica di entusiasmo del Borghetto Europa sono stati svelati organico e staff per l’anno 2017-2018 dell’Orizzonte Catania, squadra che milita nel massimo campionato di pallanuoto femminile e anche quest’anno vuole puntare, come da anni ha insegnato, a grandi risultati nelle tre competizioni che la vedranno impegnata, Coppa Campioni, Coppa Italia e Serie A.

Nel ruolo di condottiere quest’anno le due bandiere dell’Orizzonte e autentiche icone di questo sport, Martina Miceli e Tania di Mario, precisamente coach/presidente e assistant coach/direttore sportivo

Dopo aver accarezzato, pur senza i favori del pronostico, la vittoria del campionato nella passata stagione, l’Orizzonte parte con stimoli nuovi e rinnovati, per centrare nuovi traguardi e centrare la vittoria del tricolore che manca dal 2011

Massima cura del settore giovanile, e il potenziamento dell’organico, che quest’anno vanta gli arrivi delle italiane Aiello, Morvillo e Bianconi, insieme all’olandese Van der Sloot e l’australiana Gabi Palm, le catanesi sono pronte a bagnare questa nuova stagione fin da subito. L’Orizzonte sarà infatti in vasca già questo pomeriggio alla Piscina Zurria di Catania contro la Waterpolo Messina per la Fin Cup, mentre domani alle 17 affronterà Cosenza.

Servizio del TG

14 ottobre 2017

Articoli Consigliati

Top