Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Serie C: al De Simone Akragas raggiunto a dieci dalla fine

Serie C: al De Simone Akragas raggiunto a dieci dalla fine

Partita ricca di gol quella tra Akragas e Bisceglie. Al De Simone di Siracusa, casa provvisoria per gli akragantini, è andata in scena una gara spettacolare e dall’esito non certo scontato. Di fronte i biancazzurri di Di Napoli a caccia del riscatto dopo la sconfitta di Catanzaro ed i nerazzurri pugliesi fin qui protagonisti di un buon campionato.

Ritmi alti ma poche occasioni nei primi venti minuti. Alla mezzora sono i padroni di casa a passare. Discesa di Sepe sulla sinistra, cross in mezzo e Salvemini in spaccata è puntuale per il vantaggio. Partita che si accende e che vede un botta e risposta prolungato. Al 35esimo arriva il pari pugliese. Cross in mezzo di Giron, pasticcio della difesa akragantina e Azzi ne approfitta in area di rigore.

Ancora emozioni ravvicinate, quattro minuti dopo è nuovamente vantaggio per l’Akragas. Longo serve Parigi in area che con un perfetto diagonale firma il 2-1 per i suoi. Si va all’intervallo.

Ad inizio ripresa sono i giganti ad andare due volte vicini al 3-1. Prima con una punizione di Longo, poi con Sepe che spara alto da buona posizione. Gli ospiti provano a scuotersi. Zavettieri cerca la reazione con qualche cambio ed al 69esimo è Gabrielloni di testa a chiamare in causa Vono.

A dieci dalla fine però i biancazzurri si fanno raggiungere. Fallo di mano in area di Vicente e dal dischetto il neo entrato Jovanovic non sbaglia: è 2-2.
Finale ancora ricco di emozioni, le due squadre provano a vincerla ma i due portieri si oppongono. Prima è Vono a dire di no ancora a Jovanovic, poi è Crispino a salvare su Franchi. Finisce 2-2, buon punto per entrambe.

Articoli Consigliati

Top