Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Il Catania al “Gigi Marulla” per il poker: mediana confermata, Ripa scalpita

Il Catania al “Gigi Marulla” per il poker: mediana confermata, Ripa scalpita

A caccia del poker. Scatta una nuova “mission” in casa Catania. Le 3 vittorie consecutive in campionato non bastano a placare la fame di vittorie e la voglia di risalita dei rossazzurri, che sono partiti in Calabria, per l’impegno che questa sera allo stadio San Vito Gigi Marulla con fischio d’inizio alle 20:30, vedrà gli etnei affrontare il Cosenza per la sesta giornata del campionato di Serie C.

Il momento di forma positivo del Catania è sotto gli occhi di tutti. Statistiche alla mano, è attualmente la compagine di Lucarelli la squadra più in forma del girone C. Non si può dire che il gruppo abbia già raggiunto il top della condizione fisica e atletica, si può, invece, asserire che, vicenda dello stadio a parte, la rosa abbia ritrovato la serenità a tratti sconosciuta degli ultimi anni.

Tra i 24 rossazzurri partiti per Cosenza figurano i nomi di Marchese e Russotto. Il terzino e il fantasista sono a disposizione del tecnico toscano e non è esclusa la loro presenza nell’undici titolare. Ancora fiducia al 3-5-2, con la cabina di regia affidata ancora una volta all’esperienza di capitan Biagianti, Lodi e Caccetta, mentre in attacco una maglia potrebbe essere affidata a Ripa, visto anche l’incombente turno infrasettimanale interno contro il Monopoli di martedì. Il percorso di crescita del Catania è graduale, e la trasferta cosentina saprà fornire risposte interessanti.

La gara del “Gigi Marulla” tra Cosenza e Catania sarà oggetto questa sera, a partire dalle ore 20:30, di analisi e commenti nel corso della trasmissione Febbre a 90, il format di Ultima Tv sul calcio professionistico che esaminerà, alla presenza di ospiti ed esperti la gara dei rossazzurri e quelle del turno di Serie C delle altre isolane. Interviste post gara, risultati e classifiche per l’appassionato di calcio, in onda su Ultima Tv, canale 87 del digitale terrestre.

Servizio del TG

30 settembre 2017

Articoli Consigliati

Top