Ti trovi qui
Home > Apertura > Infiltrazioni d’acqua negli alloggi popolari di viale Moncada

Infiltrazioni d’acqua negli alloggi popolari di viale Moncada

CATANIA

Due giorni di forti piogge con conseguenti nuove proteste per le gli abitanti del viale Moncada a Librino. Famiglie che hanno ricevuto le chiavi delle proprie abitazioni, direttamente dalle mani del sindaco di Catania Enzo Bianco, poco più di un mese fa. Cancello d’ingresso che non si chiuse perché danneggiato dall’umidità, infissi che in alcuni appartamenti si staccano troppo facilmente. E ancora, pavimentazione che sprofonda, recinzione abbattuta e fango che finisce nel sistema fognario. Disagi che si sommano a quelli già preesistenti per le 24 famiglie che occupano le due palazzine in questa parte di Catania. Problemi che niente hanno a che vedere con le carenze del passato. Pochi giorni dopo la consegna delle chiavi, avvenuta la scorso agosto, infatti, gli operai furono costretti ad intervenire ancora per nuove manutenzioni strutturali. Oggi la stagione delle piogge è appena cominciata ma la preoccupazione dei residenti è che, simili episodi, con il proseguire dell’ondata di maltempo che attualmente sta colpindo Catania, non possa far altro che peggiorare ancora.   

29 settembre 2017

Articoli Consigliati

Top