Ti trovi qui
Home > Altri Sport > La grande scherma fa tappa ad Acireale: scattano i mondiali militari 2017

La grande scherma fa tappa ad Acireale: scattano i mondiali militari 2017

CATANIA

Acireale. La splendida cornice di Piazza Duomo di Acireale è stata teatro, nella serata di ieri, della cerimonia di apertura dei 45° campionati del mondo militari di scherma, kermesse che torna in Italia dopo 12 anni di assenza dall’ultima occasione e lo fa in una terra, la Sicilia, che continua a fornire grandi protagonisti per questa disciplina e continua a godere di alta considerazione da parte della Federazione mondiale.

A scendere in pedana 254 atleti, molti di primo piano nel panorama schermistico mondiale, in rappresentanza di 18 paesi, che hanno sfilato alla presenza delle massima autorità militari nella grande festa che ha coinvolto i cittadini di Acireale con parate ed esibizioni che hanno celebrato l’importante evento.

A comporre il team azzurro che darà la caccia al titolo e a scendere in pedana per prima per la spada femminile (dalle 9:30) ci sarà anche la doppia campionessa del mondo e argento olimpico, la catanese Rossella Fiamingo.

Nel menù di oggi, la rassegna iridata prevede l’assegnazione dei primi titoli individuali. Oltre alle prove di spada femminile, il PalaTupparello propone in programma le prime gare di fioretto femminile e quelle di sciabola maschile.

Servizio del Tg

14 settembre 2017

Articoli Consigliati

Top