Ti trovi qui
Home > Cronaca > Caso meningite alle Isole Eolie: sotto controllo il ragazzo di 24 anni di Milazzo

Caso meningite alle Isole Eolie: sotto controllo il ragazzo di 24 anni di Milazzo

Sarebbe sotto controllo il caso di meningite verificatosi nei giorni scorsi alle Isole Eolie e che ha colpito un 24enne di Milazzo in vacanza a Vulcano.

Nel precedente week end, di rientro da una serata in discoteca a Lipari, il ragazzo ha accusato un malore e, dopo i sospetti sorti da una visita alla guardia medica, è stato ricoverato presso il reparto Malattie infettive dell’Ospedale Papardo di Messina, dove gli è stata diagnosticata la malattia. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni, tuttavia è stata attivata la profilassi, secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

In una nota il vicesindaco di Lipari, Gaetano Orto, ha reso noto che “il dirigente del distretto sanitario delle Eolie, Natale Bruno, ha precisato che, subito dopo la diffusione della notizia, sono state effettuate tutte le misure di prevenzione previste dal protocollo per casi del genere, anche con controlli meticolosi a parenti ed amici che in quei giorni hanno frequentato il 24enne, e tutti gli esami hanno dato esito negativo”.

Una puntualizzazione doverosa, considerato che la meningite è un’infezione “comunitaria” che, cioè, si diffonde facilmente in luoghi affollati e, in ogni caso, entrando in contatto con chi ne è colpito.

Secondo il componente della Giunta “Il caso tuttavia è ancora tutto da chiarire perché non è detto che la meningite sia stata contratta proprio alle Eolie”.

Ad ogni modo – conclude -, le notizie che arrivano dal distretto sanitario sono utili a tranquillizzare i residenti e i tanti turisti che affollano ancora le isole.

Articoli Consigliati

Top