Ti trovi qui
Home > Apertura > Migranti, il presidente del Parlamento europeo Tajani a Catania:«Bloccare il corridoio libico si può»

Migranti, il presidente del Parlamento europeo Tajani a Catania:«Bloccare il corridoio libico si può»

CATANIA

«C’è una collaborazione eccellente con le forze dell’ordine italiane e questo è un messaggio concreto di solidarietà da parte della comunità europea nei confronti dell’Italia e di tutti gli altri paesi che rappresentano la frontiera meridionale dell’Unione europea» ha commentato così nel corso della visita alla Task force regionale di Frontex a Catania il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, che ha affrontato la questione immigrazione in presenza dei giornalisti: «Per quanto riguarda il fenomeno dell’immigrazione, lo dico in qualità di italiano e di presidente del Parlamento europeo, abbiamo bisogno di solidarietà e un maggior coinvolgimento dell’Europa per l’immigrazione. L’Italia non va lasciata sola e bisogna bloccare il corridoio libico come è stato fatto per il corridoio balcanico. Siamo grati ai vertici di Frontex così come ai marinai impegnati nel mediterraneo che fanno fronte al problema immigrazione».

Presente a Catania anche la portavoce Frontex Izabella Cooper, che ha così commentato la visita di oggi: «Frontex assiste in modo tecnico le autorità degli stati membri che si confrontano costantemente con la pressione migratoria come l’Italia, che è particolarmente colpita da questo fenomeno».

25 agosto 2017

Articoli Consigliati

Top