Ti trovi qui
Home > Cronaca > I Verdi contro l’M5S: «Non accettiamo l’busivismo edilizio»

I Verdi contro l’M5S: «Non accettiamo l’busivismo edilizio»

PALERMO

E’ denuncia da parte dei Verdi per il regolamento approvato dal Comune di Bagheria, che avanzano un esposto alla Procura e al presidente della Regione Sicilia.

Istanza, avviata per rilanciare le procedure di demolizione degli immobili abusivi, che già da tempo, sembrano essersi bloccate. L’esposto dunque risulta essere necessario, al fine di tutelare le famiglie che oggi risiedono in case ed appartamenti abusivi, anche nelle zone di inedificabilità assoluta.

E’ una vera e propria sfida quella lanciata dai Verdi, spiega Angelo Bonelli, coordinatore nazionale del partito, contro i M5S sostenitore accanito dell’abusivismo edilizio.

I verdi erano precedentemente intervenuti bloccando la legge, voluta da De Luca in Campania, regione guidata dal centrosinistra.

Non risultano risparmiate le accuse lanciate dallo stesso Bonelli nei confronti  della Cancelleri e della Di Maio, difensori dei cosiddetti “abusi di necessità”.

Sarà organizzata una conferenza, giovedì prossimo alle ore 11.00, nella Sala Rostagno del Palazzo delle Aquile, a Palermo, voluta e tenuta dal coordinatore nazionale del partito dei Verdi per dare la possibilità, a coloro che vorrano, di venire a conoscenza dei contenuti trattati dall’esposto.

Questa, semprerebbe essere una denuncia che potra alzare alti polveroni che scopriranno situazioni persino clamorose.

23 agosto 2017

 

Articoli Consigliati

Top