Ti trovi qui
Home > Apertura > Palagonia, uccise consigliere per difesa, trovato morto nel suo podere

Palagonia, uccise consigliere per difesa, trovato morto nel suo podere

Un uomo di 58 anni, Francesco Calvagno, è stato trovato morto questa mattina dai carabinieri. I militari dell’Arma sono stati avvisati da una telefonata anonima, il corpo è stato trovato nel fondo agricolo di sua proprietà a Palagonia. Calvagno è stato ucciso con cinque colpi di pistola. Potrebbe trattarsi di una vendetta, Calcagno infatti nell’ottobre scorso era stato coinvolto nella sparatoria in cui rimase ucciso il consigliere Marco Leonardo di 41 anni. La morte di Leonardo avvenne in seguito ad un alterco per motivi economici con Calcagno che, costituendosi ai carabinieri, dichiarò di aver risposto al fuoco del consigliere.

Il revolver usato è lo stesso che uccise Leonardo all’interno del bar dove avvenne la lite. A scoprire il cadavere sono stati i parenti. Calvagno era stato arrestato per l’omicidio ma scarcerato poi per legittima difesa. A testimoniare la ricostruzione dell’uomo erano state le telecamere di sorveglianza del bar dove avvenne l’omicidio. Leonardo mancò Calvagno e colpì il barista ad una gamba.

Articoli Consigliati

Top