Ti trovi qui
Home > Cronaca > Max allerta a Palermo: installati dissuasori in centro storico

Max allerta a Palermo: installati dissuasori in centro storico

PALERMO

di Roberto Chifari. Dopo i fatti che hanno sconvolto Barcellona, massima allerta nelle maggiori città italiane compresa Palermo, da ieri sono stati installati all’ingresso delle isole pedonali del centro storico numerosi dissuasori in cemento.

Le barriere sono sta poste all’esterno delle aree pedonali di corso Vittorio Emanuele, di piazza Verdi e via Maqueda, piazza Croci, via Libertà, via Ruggero Settimo per impedire l’accesso ai veicoli diversi da quelli adibiti al soccorso.

In Prefettura si è riunito il comitato per la sicurezza: le misure antiterrorismo hanno previsto anche il presidi del territorio da parte di pattuglie delle forze dell’ordine.

Il sindaco Orlando ha sottolineato che le misure già adottate durante il concerto di Radio Italia e il festino di Santa Rosalia  “stanno divenendo forme permanenti di tutela della sicurezza in quelle aree che sono tornate a essere cuore pulsante della vita e della attrattività turistica di Palermo. Sono misure frutto della grande professionalità e sensibilità che contraddistinguono il lavoro delle forze e delle istituzioni preposte alla sicurezza, con la collaborazione del Comune e sotto il coordinamento del prefetto”.

Intanto la città è stata invasa dai turisti. Nella settimana appena conclusa si è registrato il picco delle prenotazioni negli hotel con il 97% delle prenotazioni negli hotel del centro storico. L’aeroporto di Palermo ha registrato solo in un tuono 26 mila accessi, diecimila invece i croceristi.

22 agosto 2017

Articoli Consigliati

Top