Ti trovi qui
Home > Apertura > Sequestrati nel Siracusano oltre 3.249.000 i prodotti non sicuri. Denunciati 2 cinesi

Sequestrati nel Siracusano oltre 3.249.000 i prodotti non sicuri. Denunciati 2 cinesi

SIRACUSA

Sono oltre 3.249.000 i prodotti non sicuri, sequestrati dalla Guardia di Finanza aretusea in svariati esercizi commerciali gestiti da cinesi nei territori di Siracusa, Avola, Lentini, Augusta. Le Fiamme Gialle hanno rilevato irregolarità connesse alla detenzione, per la rivendita, di vari prodotti, tra i quali cosmetici, giocattoli, capi di abbigliamento, materiale elettrico ed informatici, ferramenta ed utensileria varia, accessori per auto, bigiotteria, privi del marchio di conformità “CE”.

Tutti gli articoli, sono stati sequestrati. È stato individuato anche un lavoratore in nero.

Due i titolari dei negozi ispezionati che sono stati segnalati anche alla Camera di Commercio di Siracusa per le violazioni previste sul codice del consumo per le quali sono previste sanzioni fino a 25.000 euro. Il sequestro è il prosieguo di precedenti attività analoghe che hanno consentito di sottoporre a sequestro oltre 8.000.000 di prodotti, denunciare 2 soggetti ed individuare 6 lavoratori in nero.

10 agosto 2017

Articoli Consigliati

Top