Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Il Catania torna al lavoro…con la Leonzio nel mirino – Le ultime

Il Catania torna al lavoro…con la Leonzio nel mirino – Le ultime

CATANIA

Si torna in campo, si torna al lavoro. Dopo un ritiro intenso e ricco di spunti, il Catania mette nel mirino il primo impegno ufficiale di questa stagione. A Torre del Grifo si torna a fare sul serio per continuare una preparazione che fino ad ora, si è rivelata proficua sia da un punto di vista tattico che atletico.

I rossazzurri hanno compiuto miglioramenti giorno dopo giorno, e trovata una più che discreta coesione di gruppo, integrati i nuovi e ritrovato l’affetto (componente preziosa) dei tifosi, il prossimo step, dopo si chiama Coppa Italia. Il lavoro che verrà svolto d’ora in poi è solo ed esclusivamente rivolto alla partita di domenica 13 agosto allo stadio Massimino contro la Sicula Leonzio, primo atto della Coppa Italia di Serie C.

Per il tecnico toscano tante le note liete: gli acquisti hanno impressionato, la difesa, rivoluzionata nell’organico, apparsa in palla e la variabile attaccanti che, sebbene vada ancora posizionata qualche pedina in uscita, si è dimostrata al momento di livello e sicuro affidamento.

E proprio attorno alla punta ruota il mercato in casa Catania. Calil è un sicuro partente, mentre su Pozzebon crescono le percentuali di permanenza col passare dei giorni. Un particolare occhio anche a Rossetti, tra i migliori nel ritiro, al quale potrebbe essere data una chance. In entrata dunque, l’ingaggio di un bomber non può essere data per certa, ma la dirigenza continua a visionare diversi profili.

Intanto continua la scia di presentazioni ufficiali. Domani a Torre del Grifo sarà la volta dei neo acquisti Bogdan, Curiale ed Esposito, parlare della loro nuova avventura in rossazzurro.

Servizio del TG

8 agosto 2017

Articoli Consigliati

Top