Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Catania: prosegue il lavoro, Lucarelli valuta le indicazioni del test

Catania: prosegue il lavoro, Lucarelli valuta le indicazioni del test

Il nuovo Catania di Lucarelli comincia a marciare verso la prossima stagione. Il test in famiglia di sabato ha dato le prime indicazioni al tecnico toscano che ha provato il 3-5-2 in entrambe le squadre. Pochi gol, gambe comprensibilmente ancora imballate, ma buoni segnali dai nuovi. Lodi sembra non essere mai andato via, le chiavi del centrocampo sono tornate in suo possesso, Mazzarani può inserirsi nell’undici come mezzala e sugli esterni Semenzato dimostra di avere grande corsa. Bene anche il giovane argentino classe 99 Zabala, in prova ma con buone possibilità di rimanere. Da migliorare l’intesa difensiva ma Aya, Tedeschi e Marchese hanno esperienza da vendere. Infine l’attacco, subito in gol il nuovo arrivo Davis Curiale. Uno che in Serie C può fare la differenza mentre Calil e Rossetti fuori dal progetto tecnico, sono andati a rete dimostrando di voler dire la propria.

Lucarelli ha chiarito come ci sia ancora tanto da fare ma la base su cui lavorare c’è. La truppa rossazzurra ha lavorato anche di domenica e marcia verso il prossimo test in programma mercoledì a Torre del Grifo contro il Paternò.

Sul fronte mercato sempre più vicino l’attaccante Ripa, mentre in uscita resta Federico Scoppa vicino al Monopoli.

24 luglio 2017

Articoli Consigliati

Top