Ti trovi qui
Home > Apertura > Bimba di 1 anno maltrattata: gravi lesioni cerebrali. Indagini in corso

Bimba di 1 anno maltrattata: gravi lesioni cerebrali. Indagini in corso

PALERMO

Una bimba di un anno è stata ricoverata all’ospedale dei bambini con gravi lesioni cerebrali. La polizia indaga per capire se è vittima di maltrattamenti in famiglia

Ieri mattina una bambina di pochi mesi accompagnata dalla madre E’ arrivata priva di conoscenza all’ospedale di Partinico con gravissime ferite sul corpo, tanto che i medici del pronto soccorso dopo una prima visita hanno deciso per il trasferimento immediato all’ospedale di Cristina di Palermo. I medici da una Tac hanno accertato che la piccola ha lesioni cerebrali molto serie.
La struttura ospedaliera ha avvistato gli investigatori.
La polizia sta indagando per accertare l’origine delle ferite e stabilire come la bimba si sia ridotta in quelle condizioni. Gli agenti della Squadra Mobile ieri pomeriggio hanno ascoltato i genitori e i parenti della piccola che è stata affidata al direttore sanitario dell’ospedale pediatrico “Di Cristina” Giorgio Trizzino.
L’ipotesi che fanno i medici è che si tratti di maltrattamenti, la tac ha stabilito che la bimba di appena un anno soffra di sofferenze encefaliche ma al momento nessuna pista è esclusa. La bambina è ancora al pronto soccorso dell’Ospedale ed è stata affidata alle cure di una nonna e del personale sanitario.
Sull’episodio indagano gli agenti della sezione minori e reati sessuali della squadra mobile di Palermo. Le indagini vogliono capire se la bimba si è accidentalmente provocata quelle lesioni oppure se è vittima di maltrattamenti.

di Roberto Chifari

Articoli Consigliati

Top