Ti trovi qui
Home > Apertura > Catania, rimpasto in giunta. Entrano Sofia e Consoli

Catania, rimpasto in giunta. Entrano Sofia e Consoli

CATANIA

Dopo Angelo Villari e Luigi Bosco, la giunta di Catania oggi si ritrova senza due assessori. Due poltrone vuote. Troppe per non creare malumori tra la coalizione che sostiene il Sindaco Bianco. Per questo già dalla prossima settimana le due caselle potrebbero essere riempite.

Voci di corridoio attendibili parlano del consigliere comunale Carmelo Sofia da promuovere ai Servizi sociali e al Cimitero mentre a Salvo Consoli sarebbero affidati i Lavori Pubblici. Due “fedelissimi” del Primo Cittadino di Catania con Sofia vicino a Bianco dal 1997. Lui, 61 anni a settembre, eletto nella Lista “Patto per Catania” nel 2013, è al quarto mandato da consigliere.

Salvo Consoli, invece, attualmente ricopre il ruolo di consulente del Sindaco per l’emergenza e la Protezione Civile. In caso di nomina ad assessore, Sofia, dovrebbe dare le dimissioni da consigliere comunale. Uno scenario già visto a novembre dell’anno scorso quando Nuccio Lombardo fu nominato assessore al Commercio.

Il posto dell’ex presidente della commissione alla Viabilità al comune verrebbe preso da Rosario Laudani; persona vicina alla Cgi e primo dei non eletti nella Lista Patto Per Catania.

Articoli Consigliati

Top