Ti trovi qui
Home > Apertura > Trasporti, voli cancellati e treni fermi. Sicilia paralizzata

Trasporti, voli cancellati e treni fermi. Sicilia paralizzata

SICILIA

I superstiziosi vedono il venerdì 17 come una giornata nera. Ma oggi che è venerdì 16 il nero c’è lo stesso a causa di uno sciopero nazionale dei trasporti pubblici e privati, indetto da alcuni sindacati autonomi e di base “contro le privatizzazioni e le liberalizzazioni del settore”.
Tutta Italia accomunata dallo stesso disagio: voli cancellati o comunque con notevoli ritardi. Rallentamenti anche nei treni, bus, metropolitane e tram.
Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio assicura che «ci saranno difficoltà» e che «abbiamo cercato di far ragionare, i sindacati ma senza successo».

Il presidente dell’Autorità di garanzia per gli scioperi, Giuseppe Santoro Passarelli sottolinea: «Pur se pienamente legittimo, l’ennesimo sciopero proclamato da alcuni sindacati autonomi mette in evidenza come negli ultimi tempi la moltiplicazione degli scioperi dipenda in buona misura dall’elevata frammentazione delle sigle sindacali spesso dotate di scarsa rappresentatività. Indipendentemente dall’effettiva adesione dei lavoratori, questi scioperi possono cagionare l’interruzione dei servizi con disagi ancor più gravosi per i cittadini, quando la giornata di sciopero coincide con la fine della settimana lavorativa».
Se guardiamo alla nostra realtà, 230 su 1700 autisti dell’Amat hanno incrociato le braccia.
Partecipano alla protesta anche i dipendenti degli impianti fissi, degli uffici, dell’officina, gli addetti alla segnaletica stradale, alla rimozione delle auto e gli ausiliari del traffico, per l’intero turno di lavoro. A causa dello sciopero disagi invece si sono registrati nei voli.

Sono stati cancellati i voli Alitalia da Roma Fiumicino a Palermo delle 14.30, il Milano-Linate Palermo delle 13.20 e il Palermo- Milano Linate delle 14.25.
Per il pomeriggio sono previste le cancellazioni dei voli Palermo-Roma Fiumicino delle 15,20 e delle 19.15, il Roma-Fiumicino Palermo delle 18.30.
Anche da e per Catania, la situazione non cambia: 16 voli cancellati nell’arco della giornata, fino alla mezzanotte.

Garantite le fasce dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati. La compagnia ha attivato un piano straordinario per limitare i disagi e invita i passeggeri a chiamare il numero verde 800 650055 per verificare lo stato dei voli. Il primo bilancio di questo venerdì nero, potrà essere fatto solo dal primo pomeriggio di oggi.

Articoli Consigliati

Top