Ti trovi qui
Home > Cronaca > Occupavano posti riservati ai portatori di handicap: 42 multe in poche ore

Occupavano posti riservati ai portatori di handicap: 42 multe in poche ore

PALERMO

Sono 42 le multe elevate in poche ore dalla polizia municipale di Palermo nei confronti di automobilisti indisciplinati che occupavano posti auto riservati ai disabili o sostavano davanti agli scivoli dei marciapiedi, davanti alle fermate dei bus o non parallelamente al marciapiedi. L’iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione “Liberi”, promossa dal Comando di Polizia Municipale insieme all’Associazione Siciliana Medullolesi Spinali.

Partendo da viale Campania, i rappresentanti in carrozzina dell’associazione insieme ai vigili hanno percorso le vie De Gasperi, Ausonia, Briuccia, Strasburgo ed Emilia, per verificare il rispetto del Codice della strada e sensibilizzare la cittadinanza sul tema. La campagna continuerà anche nelle prossime settimane.

«E’ importante – dice il sindaco Leoluca Orlando – che tutti comprendano che la violazione del Codice della strada non è soltanto una violazione della legge ma anche e soprattutto la violazione dei diritti di altri cittadini, di altre persone che hanno come tutti il diritto alla mobilità e alla possibilità di poter vivere autonomamente la città. Speriamo che l’unione di sanzione e sensibilizzazione ottenga il risultato di spingere i nostri concittadini a una maggiore attenzione ai diritti di tutti».

 

Articoli Consigliati

Top