Ti trovi qui
Home > Calcio > Calcio: il punto sulle panchine delle siciliane

Calcio: il punto sulle panchine delle siciliane

In attesa dell’inizio ufficiale del calciomercato, per le squadre siciliane è cominciato il valzer delle panchine. Sono giorni caldi infatti per definire i tecnici per la prossima stagione, da scegliere adesso per programmare le squadre che affronteranno il prossimo campionato.

In casa Palermo il candidato principale è Marco Baroni, ad annunciarlo è stato lo stesso Maurizio Zamparini ancora influente all’interno della società rosanero. Per il tecnico del Benevento però pesa la finale playoff. In caso di promozione potrebbe restare in Campania, altrimenti le chances di vederlo al Barbera sarebbero alte. Con lui potrebbe arrivare anche Edy Reja nel ruolo di Direttore Tecnico.
Più freddo l’interesse dei rosanero per Andrea Sottil che però spera in una panchina di Serie B. Il tecnico piemontese vorrebbe attendere una chiamata dai cadetti, altrimenti sposare un progetto importante in Lega Pro. Il Siracusa vorrebbe trattenerlo ma prima bisogna capire le ambizioni del club.

In casa Messina, dopo l’addio di Lucarelli, ci sono altre priorità. Come spiegato nel comunicato del club, le decisioni tecniche verranno prese non prima della prossima settimana.

A Trapani invece è il momento delle scelte. Non è escluso che possano rimanere Salvatori e Calori rispettivamente Ds e allenatore. Nelle ultime ore però è venuta fuori l’ipotesi Auteri in uscita da Matera.

In casa Akragas si pensa soprattutto al futuro della società. Il tecnico Di Napoli meriterebbe la riconferma ma non è escluso possa essere attirato da altre piazze. Come sostituto si fa il nome di Maurizi.
Infine la Leonzio. Dopo l’addio di Cozza, il candidato principale alla panchina è l’ex Catania Pino Rigoli.

servizio del tg

08 giugno 2017

Articoli Consigliati

Top