Ti trovi qui
Home > Lega PRO > “Traguardi e non più obiettivi”, Proto e Manfredi rilanciano le ambizioni del Messina

“Traguardi e non più obiettivi”, Proto e Manfredi rilanciano le ambizioni del Messina

MESSINA

“Raggiungere un traguardo e non più un obiettivo” con queste dichiarazioni il presidente del Messina Calcio Franco Proto, ha commentato il momento del club giallorosso e il prossimo step che va affrontato.

In occasione della conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti tenutasi nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, il massimo dirigente peloritano ha affrontato diversi temi, dalle aspettative di abbonati all’iscrizione al prossimo campionato di C, senza tralasciare, aspetto ritenuto primario, l’importanza del Celeste, dal prossimo anno casa del Messina:

«Vincere insieme è il motivo principale che ci spinge, perché ci unisce e condivide tutti. Ritengo che la capacità di costruire un traguardo e non più un obiettivo sia fondamentale. Vincere da soli è triste, farlo tutti insieme dà grande orgoglio».

Intervenuto nella conferenza anche il dg Lello Manfredi, che ha parlato di società ambiziosa e attenta al futuro:

Vogliamo creare una società ambiziosa, è un percorso a tappe che parte dall’iscrizione al prossimo campionato, e siamo decisi a conseguire quell’obiettivo. Chiediamo supporto ai tifosi, agli sportivi e agli imprenditori. Il Celeste per noi è un’opportunità di rilancio, non solo un’ipotesi romantica».

Se da un punto di vista dirigenziale permane ottimismo, sotto il profilo tecnico rimane ancora tutto congelato. Giovedì ci sarà infatti un altro incontro tra la proprietà e Cristiano Lucarelli, con il tecnico livornese che comunicherà probabilmente in modo definitivo la sua scelta di separazione. E il Catania intanto rimane alla finestra…

Servizio nel Tg

31 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top