Ti trovi qui
Home > Apertura > Volontari pro-Orlando «aggrediti da attivisti M5S»

Volontari pro-Orlando «aggrediti da attivisti M5S»

Sarebbero stati aggrediti da attivisti del Movimento Cinque stelle alcuni volontari pro-Orlando, questa mattina in viale Campania, a Palermo. A denunciare l’episodio è stato Pietro Galluccio coordinatore della campagna elettorale del candidato sindaco Leoluca Orlando.

Secondo Galluccio si è trattato di un grave atto intimidatorio con gli attivisti cinque stelle che avrebbero strappato di mano i volantini gettandoli a terra e sostenendo che sarebbe vietata la distribuzione di volantini elettorali.

Secca ed immediata la smentita dei grillini: «Quanto riferito dal coordinatore della campagna elettorale di Leoluca Orlando non risponde al vero ed è semplicemente calunnioso. Nessuna aggressione nei pressi di viale Campania, travisare la realtà a beceri scopi propagandistici è decisamente scorretto». Questa la risposta del presidente dell’associazione del comitato elettorale del Movimento 5 stelle Adriano Varrica.

Sempre secondo quest’ultimo gli attivisti avrebbero chiesto se i volontari fossero autorizzati ad apporre materiale elettorale nelle auto private posteggiate ma senza aggredire nessuno nè verbalmente nè con altre forme. Il tutto è avvenuto a ridosso delle elezioni amministrative in programma a Palermo il prossimo 11 giugno.

servizio del tg

31 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top