Ti trovi qui
Home > Apertura > Droga, baby vedette nel fortino di Gela. Dodici arresti

Droga, baby vedette nel fortino di Gela. Dodici arresti

CALTANISSETTA

Eseguite dagli agenti del Commissariato di Gela 12 misure di custodia cautelare, cinque delle quali nei confronti di minorenni. Rispondono a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e danneggiamenti. In particolare gli inquirenti, nell’operazione denominata “Praesidium”, ritengono di aver fatto luce su tre attentati incendiari, verificatisi nel 2016.

Roccaforte della presunta organizzazione, sarebbe stato il quartiere San Giacomo, trasformato in una sorta di zona franca dove i baby criminali spadroneggiavano e imponevano le loro regole.

A chi osava ribellarsi, venivano incendiate auto, portoni di casa e garage. Fra le vittime, anche un residente della zona che oso’ consegnare alla polizia le immagini di un sistema di videosorveglianza.

I provvedimenti sono stati emessi dal Gip presso il Tribunale di Gela, Paolo Fiore e dal Gip del Tribunale dei minori di Caltanissetta Antonina Sabatino, su richiesta del Procuratore di Gela Fernando Asaro e del procuratore dei Minori del Tribunale di Caltanissetta Laura Vaccaro.

Articoli Consigliati

Top