Ti trovi qui
Home > Calcio > Calcio dilettantistico: inizia la fase nazionale per Folgore e Acireale

Calcio dilettantistico: inizia la fase nazionale per Folgore e Acireale

Si disputano domenica 21 maggio, inizio ore 16, le gare di andata degli spareggi nazionali tra seconde classificate del campionato di ECCELLENZA, che mettono in palio sette posti in Serie D. Per il nostro GIRONE A scenderà in campo la Folgore di Castelvetrano che andrà a rendere visita al Cittanova (campo Morreale-Proto di Cittanova – arbitra Geremia Vincenzo De Capua della sezione di Nola, coadiuvato da Amedeo Fine di Battipaglia e da Andrea Nasti di Napoli). Il ritorno il prossimo 28 maggio a Castelvetrano. La vincente sfiderà, nella finale, la squadra che supererà il turno tra Vastogirardi (Molise) e Cervinara (Campania B).

Per il Girone B, al Tupparello alle ore 16, l’ACIREALE ospiterà la formazione pugliese dell’Altamura (arbitra G. Romaniello di Napoli, coadiuvato da F. Aucello e da E. De Angelis entrambi della sezione di Roma2). Il ritorno ad Altamura il prossimo 28 maggio. La vincente di questa sfida affronterà, nella finale per il salto in Serie D, la squadra che si aggiudicherà il doppio confronto tra S. Giorgio (Campania A) e Lagonegro (Basilicata).

In programma domenica 21, ore 16.30, anche gli spareggi tra le squadre vincenti i play off dei quattro gironi della PROMOZIONE. Sul neutro di Cammarata si gioca Raffadali-Caccamo (arbitra Fabrizio Arcidiacono di Acireale coadiuvato da Salvatore Maccarrone di Acireale e Silvestro Messina di Catania), mentre sul neutro di Biancavilla, sempre ore 16.30, si disputa CITTA’ di MESSINA- CITTA’ di RAGUSA (dirige Fabrizio Ramondino di Palermo collaborato da Francesco Picciché e Monica Genovese di Trapani). In entrambi i confronti sono previsti eventuali tempi supplementari e tiri di rigore. Le vincenti vanno in Eccellenza, ma è più che probabile, considerati i posti vacanti previsti nel prossimo organico del massimo campionato regionale, che saranno promosse tutte e quattro.
Infine la finale di Coppa Italia, “Memorial Orazio Siino” Cus Palermo-Paternò si giocherà domenica 28 maggio, ore 16.30, a Mascalucia.

20 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top