Ti trovi qui
Home > Apertura > Blitz a Trapani: in manette l’armatore Morace e il deputato Fazio

Blitz a Trapani: in manette l’armatore Morace e il deputato Fazio

TRAPANI

I Carabinieri di Palermo e Trapani l’hanno denominata “Operazione Mare Nostrum”. Al momento stanno eseguendo un provvedimento cautelare emesso dal GIP del Tribunale di Palermo, su richiesta della Procura della Repubblica di Palermo (il Capo Francesco Lo Voi e dall’aggiunto Dino Petralia), traendo in arresto, per i reati di corruzione e altro, l’armatore Ettore Morace, il deputato regionale Girolamo Fazio e il funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Montalto.

Trapani ancora sotto pressione. Un blitz anti corruzione sui fondi riguardanti il trasporto marittimo.

Già ieri la città trapanese era stata sconvolta dalla richiesta di soggiorno obbligato per il candidato Tonino D’Alì. Ora la nuova bufera con l’arresto dell’altro candidato del centrodestra, l’avvocato Fazio, all’Ars dal 2012 con il Pdl, poi è passato al gruppo misto.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti dalla Procura della Repubblica, unitamente ai Carabinieri, in un incontro con i giornalisti che si terrà presso la biblioteca della stessa Procura, con inizio alle ore 11.30.

in aggiornamento

19 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top