Ti trovi qui
Home > Apertura > Operazione “Siracusao Meravigliao”: cittadinanza a non aventi diritto

Operazione “Siracusao Meravigliao”: cittadinanza a non aventi diritto

SIRACUSA

Operazione “Siracusao Meravigliao”: la Polizia di Stato sta eseguendo 7 misure cautelari per la concessione di cittadinanze italiane a stranieri non aventi titolo e per corruzione.
Dalle prime ore di oggi, agenti di polizia, in servizio al commissariato di Augusta, nell’ambito dell’operazione denominata “Siracusao Meravigliao” stanno eseguendo sette misure cautelari personali nei confronti di altrettanti soggetti accusati, a vario titolo, di aver favorito la concessione della cittadinanza italiana a stranieri che non avevano i necessari requisiti richiesti dalla normativa vigente. Tra gli arrestati figurano anche dei dipendenti dei comuni di Floridia e di Augusta.
I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 al tribunale di Siracusa. Saranno presenti il Procuratore Capo, Francesco Paolo Giordano, il Sostituto Procuratore, Tommaso Pagano e la Dirigente del commissariato di Augusta, Stefania Marletta.

IN AGGIORNAMENTO

18 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top