Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Pulvirenti deluso: «Alla pari ce la saremmo giocata, dico grazie alla squadra»

Pulvirenti deluso: «Alla pari ce la saremmo giocata, dico grazie alla squadra»

Giovanni Pulvirenti è comprensibilmente deluso dal risultato finale di Juve Stabia-Catania. Un pareggio che esclude i rossazzurri dai playoff anche se il tecnico rossazzurro ha parole di elogio per i suoi:

«C’è delusione anche se mitigata da ciò che è stata la gara. A parità numerica poteva essere un’altra partita, posso dire solo grazie a questi ragazzi, non recrimino nulla ma gli episodi condizionano le gare. Espellere Parisi per doppia ammonizione non è stato bello. Questa squadra undici contro undici avrebbe detto la sua contro un avversario molto forte. Passando questo scoglio potevamo diventare la mina vagante dei playoff, il rammarico più grande è questo. Abbiamo rischiato poco, siamo rimasti in gara da squadra.»

«In determinate partite è meglio non ammonire al primo fallo perchè si condiziona il giocatore. Non commento l’arbitraggio ma certe gare potrebbero essere gestite meglio. Il mio futuro lo deciderà la società.»

14 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top