Ti trovi qui
Home > Apertura > Guardia di Finanza sequestra a Ragusa oltre 100 mila prodotti

Guardia di Finanza sequestra a Ragusa oltre 100 mila prodotti

RAGUSA

I finanzieri del comando provinciale di Ragusa, nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia sicurezza prodotti e marchi contraffatti, hanno sequestrato oltre 100 mila prodotti per un valore complessivo di circa 250 mila euro. I militari del nucleo di Polizia Tributaria di Ragusa, dopo accurati accertamenti in due esercizi commerciali di Ragusa, hanno sequestrato giocattoli privi del marchio “CE”, materiale elettrico pericoloso privo delle caratteristiche di sicurezza e informative minime per i consumatori e confezioni di profumi riportanti i marchi contraffatti di note griffe. I prodotti sono stati sequestrati e il titolare dell’esercizio commerciale è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per le ipotesi di reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e mendaci.
I giocattoli sono stati invece sottoposti a sequestro amministrativo e il responsabile è stato segnalato alla Camera di Commercio di Ragusa per violazioni al Codice del Consumo e ora rischia sanzioni pecuniarie che possono arrivare fino a 25.823 euro. È questo l’ennesimo bilancio dell’operazione delle Fiamme Gialle Iblee (oltre 500.000 pezzi già sequestrati in poco più di un mese) nel quadro della costante attività di prevenzione e repressione del fenomeno della contraffazione, che danneggia il mercato sottraendo opportunità e lavoro alle imprese in regola, oltre che mettere in pericolo la salute dei consumatori.

10 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top