Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: furto di rame lungo i binari

Catania: furto di rame lungo i binari

CATANIA

Quando gli uomini della Polfer di Catania, lo hanno notato, nella zona dell’ex mercato ortofrutticolo, aveva appena finito di sistemare i cavi di rame gommati all’interno di una grossa valigia. È stato allora che hanno scoperto come i cavi erano stati appena asportati dalle canalette in cemento poste accanto al binario. Sul posto sono intervenuti i tecnici della rete ferroviaria italiana che, dopo un accurato controllo, hanno confermato il furto del cavo ai margini del binario, alla stazione Catania – Acquicella, cavo utilizzato per manovra e controllo dei sezionatori trazione elettrica. Gheorghe Cuti, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per furto aggravato. Quantificati in circa 500 metri i cavi sottratti. L’uomo è stato anche tratto in arresto perchè deve espiare la pena di  8 mesi e 26 giorni di reclusione, provvedimento emesso dalla locale procura. L’uomo è stato trasferito alla casa circondariale di Piazza Lanza.

8 maggio 2017

 

 

 

 

 

Articoli Consigliati

Top