Ti trovi qui
Home > Cronaca > Aggredisce moglie e figlio con calci e pugni. Un arresto

Aggredisce moglie e figlio con calci e pugni. Un arresto

CATANIA

Un uomo di 49 anni di Riposto è stato arrestato dai carabinieri di Giarre per maltrattamenti in famiglia.

Sabato notte durante una lite in famiglia, i carabinieri sono intervenuti in un’abitazione del centro cittadino di Riposto ed hanno bloccato l’uomo all’interno dell’appartamento in un evidente stato di agitazione accertando che lo stesso poco prima, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, aveva aggredito a calci e pugni la moglie e la figlia minore di undici anni.

Purtroppo quello non era l’unico episodio: già da alcuni anni, l’uomo si comportava in maniera violenta con i familiari maltrattandoli e picchiandoli.

Le vittime sono state trasportate e medicate nella locale guardia medica dove i sanitari hanno riscontrato delle contusioni in vari parti del corpo giudicate guaribili in 7 giorni.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

8 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top