Ti trovi qui
Home > Cronaca > Rubati 600 kg di oro rosso: il 24enne colto in flagranza di reato

Rubati 600 kg di oro rosso: il 24enne colto in flagranza di reato

PALERMO

Rubava e ricettava rame. Per questo i Carabinieri di San Filippo Neri hanno arrestato in flagranza di reato il 24enne Filippo Mineo, con l’accusa di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Il quantitativo denunciato dal responsabile di una ditta di demolizioni, è di 600 kg di “oro rosso”. Così  i militari dell’Arma sono partiti nelle ricerche, battendo a tappeto tutto lo Z.E.N., ma concentrando la loro attenzione sui soggetti maggiormente dediti alla ricettazione di materiali in rame.

Le indagini investigative hanno permesso di ritrovare il pregiato oro rosso rubato ed hanno sorpreso il 24enne intento a sistemare e nascondere i 600 chili di rame sotto varie buste di plastica.

La refurtiva riconosciuta dal legittimo proprietario, dopo il dissequestro è stata consegnata al responsabile. Il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto i lavori socialmente utili per 30 giorni per la resistenza, mentre per la ricettazione il processo è stato rinviato a data da destinarsi.

5 maggio 2017

Articoli Consigliati

Top