Ti trovi qui
Home > Cronaca > Sbloccati fondi per impiantistica sportiva e riqualificazione urbana

Sbloccati fondi per impiantistica sportiva e riqualificazione urbana

CATANIA

Centoquindici milioni di euro sbloccati per completare progetti di impiantistica sportiva e riqualificazione urbana in ottanta comuni siciliani. Dalla pista per lo sci di fondo di Piano Battaglia ai lavori di completamento di un kartodromo nel Nisseno, ma anche interventi in campi di calcio, centri congressi e la realizzazione di qualche piscina. Ad annunciare lo sblocco è stato il gruppo all’Ars di Forza Italia.

«Questa norma è l’unico fatto reale e concreto voluto fortemente da Forza Italia – commenta il capogruppo all’Ars, Marco Falcone – che prevede 7o milioni di euro per l’impiantistica sportiva e 50 milioni di euro per la riqualificazione urbana con una misura dei beni culturali che era stata tralasciata».

I progetti inseriti in graduatoria riguardano le province di Palermo, Catania, Trapani, Caltanissetta, Agrigento, Messina e Ragusa. Non solo impiantistica sportiva, ma anche opere di miglioramento dei centri urbani.

Articoli Consigliati

Top