Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Messina: due punti di penalizzazione per la vicenda Covisoc

Messina: due punti di penalizzazione per la vicenda Covisoc

Il Messina conosce soltanto adesso, dopo mesi di speculazioni e dubbi, la penalizzazione in classifica. Dal Tribunale Federale nazionale è arrivata la sanzione per inadempienze amministrative. Oltre al -2 in classifica, la società dovrà scontare 12 mila euro di multa su responsabilità dei vecchi proprietari Natale Stracuzzi, Piero Oliveri, Pietro Gugliotta e Nino Micali.

Ecco il comunicato apparso sul sito della Figc:

«Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, in accoglimento del deferimento a carico di Pietro Gugliotta, Amministratore Delegato e legale rappresentante pro tempore della Società ACR Messina Srl e della stessa società siciliana, ha irrogato le seguenti sanzioni:
– per Gugliotta Pietro, inibizione di mesi 4 (quattro) per le violazioni riunite;
– per la Società ACR Messina Srl, 2 (due) punti di penalizzazione in classifica da scontare
nella stagione sportiva in corso, oltre all’ammenda di € 12.000,00 (Euro dodicimila/00), per
le violazioni riunite».

Nonostante la penalizzazione il Messina sarebbe salvo, ma prima di dormire sogni tranquilli il club giallorosso dovrà aspettare un altro verdetto sportivo: il 9 maggio verrà fatta chiarezza sulla vicenda fideiussione. Qualora non arrivino altri malus, il Messina potrebbe considerarsi salvo.

3 maggio 2017

 

Articoli Consigliati

Top