Ti trovi qui
Home > Calcio > Ultima giornata di Promozione: Atletico in estasi – il commento

Ultima giornata di Promozione: Atletico in estasi – il commento

Si è disputata l’ultima giornata del campionato di Promozione che ha decretato il salto in Eccellenza, la griglia dei play off e dei play out di tutti e quattro i gironi. Nel GIRONE A era stata anticipata la promozione del CANICATTI’ mentre il Raffadali, grazie al vantaggio di 10 punti sulla Libertas, terza in classifica, va direttamente allo spareggio-promozione con la vincente i play off del girone B. E’ retrocesso il Casteltermini mentre la gara di play out sarà Gattopardo-Cinque Torri. La vincente si salva, la perdente andrà allo spareggio-salvezza con la perdente i play out del girone B. Nel GIRONE B promosso in anticipo il VILLABATE. Il Cus Palermo passa direttamente alla finale play off mentre al primo turno si affronteranno Caccamo e Santangiolese. Retrocesso il Bolognetta. Ai play out Casteldaccia-Città di Gangi. Anche qui la vincente si salva la perdente andrà allo spareggio-salvezza con la perdente di Gattopardo-Cinque Torri. Nel GIRONE C  promosso in anticipo il CAMARO. La Jonica, seconda in classifica, passa direttamente alla finale play off che al primo turno vede opposti Città di Messina-Messana. Ritiratosi il Milazzo, non ci saranno play out per il forte ritardo di punti dell’Aci S. Antonio che andrà quindi direttamente allo spareggio-salvezza con la perdente i play out del Girone D, ovvero Rinascitanetina-Mascalucia. Nel GIRONE D  l’ATLETICO CATANIA, vincendo il derby con il Città di Catania, ha conquistato la promozione in Eccellenza. Il Ragusa e il Paternò disputeranno l’unica gara di play off, grazie al loro vantaggio sul S. Croce, quarto in classifica. Ritiratosi l’Adrano, l’unica gara di play out vedrà opposti Rinascitanetina e Mascalucia. La vincente si salva, la perdente affronterà un ulteriore spareggio-salvezza contro l’Aci S. Antonio.

Articoli Consigliati

Top