Ti trovi qui
Home > Apertura > Salvini a Catania: «Basta hot spot a Messina; la Sicilia è la mia seconda casa»

Salvini a Catania: «Basta hot spot a Messina; la Sicilia è la mia seconda casa»

CATANIA

Matteo Salvini, leader della Lega e di Noi con Salvini, è arrivato questa mattina a Catania per iniziare il suo tour che lo vedrà anche a Messina. Insieme all’on. Angelo Attaguile, segretario nazionale di Noi con Salvini, ha tenuto una conferenza stampa della corso della quale ha illustrato il fitto programma della sua visita.  Ma è sugli scenari politici in vista delle prossime elezioni regionali siciliane che Salvini ha dedicato un’attenzione particolare.

«Stanno trasformando la Sicilia in una discarica – ha detto in modo diretto, come è nel suo stile. Fossi in Alfano cambierei continente».
Non ha avuto peli sulla lingua: «Parlerò con i pescatori e gli agricoltori disperati».

Salvini a Ct - UltimaTv

Si è poi spinto sul fronte politico: «Convergenza verso il centro? Non siamo né di destra o sinistra, siamo per i progetti che non sono quelli di Cuffaro. Serve un’autonomia seria che significa gestire bene il proprio territorio».

Ha tenuto a precisare che: «Non sarò mai con il Pd».

«Questa di ora non è autonomia». E sulla questione degli sbarchi, sempre di cronaca, ha tuonato: «Basta hot spot a Messina come a Milano; la Sicilia è la mia seconda casa. Quest’estate verrò in vacanza.  A pranzo mangerò pesce crudo».

approfondimento nel tg

20 aprile 2017

Articoli Consigliati

Top