Ti trovi qui
Home > Apertura > Evasione fiscale: scoperte fatture inesistenti per 90 mila euro

Evasione fiscale: scoperte fatture inesistenti per 90 mila euro

SIRACUSA

Fatture false per evitare di versare soldi al Fisco. Nel mirino delle fiamme gialle la Cayenne Servizi srl di Floridia, che opera nei settori della consulenza aziendale e del commercio all’ingrosso e al dettaglio di automobili. L’azienda nel 2011 avrebbe nascosto al fisco operazioni imponibili Iva non versando le imposte dovute.

La guardia di finanza ha scoperto una frode all’Erario attraverso l’emissione di fatture per operazioni inesistenti nei confronti di due società ccon sedi a Roma, al fine di “mascherare” l’evasione. Una informazione di garanzia per l’emissione di fatture per operazioni inesistenti nel 2012 e 2013 per un importo di circa 90.000 euro è stato emesso dal procuratore di Siracusa

Tra l’altro, una delle due aziende, la PeG, non risulta essere nuova ad un giro di false fatturazioni, come di recente è emerso in un più ampio filone di inchiesta per corruzione ed evasione fiscale condotta dalla Guardia di Finanza di Roma.

13 aprile 2017

Articoli Consigliati

Top