Ti trovi qui
Home > Cronaca > Operazioni antidroga della Finanza: 4 kg per Malta, 2 kg per la piazza etnea

Operazioni antidroga della Finanza: 4 kg per Malta, 2 kg per la piazza etnea

RAGUSA

Pozzallo. Stavano imbarcandosi su un catamarano ormeggiato al Porto di Pozzallo e diretto a Malta, quando le Fiamme Gialle in collaborazione con l’Agenzia delle dogane, hanno individuato tra i passeggeri in fila due soggetti che alla vista dei militari, hanno cominciato a dare evidenti segnali di nervosismo.

Il controllo prima sui bagagli e poi sulle persone, ha permesso di rinvenire oltre 4 kg di sostanze stupefacenti accuratamente confezionate sotto vuoto, allo scopo di sfuggire al fiuto dei cani antidroga. Nei bagagli dei due soggetti, entrambi di Pachino (SR) che sono stati arrestati, sono rinvenuti dei taglierini, bilance di precisione e altro materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente in dosi. L’intero quantitativo di droga avrebbe fruttato l’attività di spaccio nell’isola dei Cavalieri, non meno di 50mila euro.

Antonio Pane
Antonio Pane

E sempre la Guardia di Finanza ma di Catania, ha arrestato al casello autostradale di Acireale, un corriere napoletano – Antonio Pane di 30anni, alla guida di un mezzo pesante che trasportava un carico di 2 kg di cocaina. Bloccato il camion – intestato a una ditta di generi alimentari di Castellammare – il napoletano ha prima cercato di disfarsi degli involucri, poi si è arreso. Se vendita al dettaglio, la droga avrebbe fruttato 150mila euro di guadagni illeciti.

approfondimento nel Tg

10 aprile 2017

Articoli Consigliati

Top