Ti trovi qui
Home > Calcio > Palermo, Lopez: «Non molliamo, domani Diamanti dal primo minuto»

Palermo, Lopez: «Non molliamo, domani Diamanti dal primo minuto»

«Il Milan è una squadra che sta facendo bene, gioca bene con un grande allenatore. Domani servirà una bella prestazione». Lo ha dichiarato il tecnico del Palermo Diego Lopez alla vigilia del match di San Siro contro il Milan, ennesima ultima spiaggia per la squadra palermitana. Per questa sfida, il tecnico uruguaiano si affiderà a Diamanti dal 1′. «Ho visto la squadra allenarsi bene questa settimana e non era semplice dopo la mazzata di domenica scorsa. Getterò domani Diamanti subito nella mischia? Si’. Giocheremo con due punte come fatto contro il Cagliari. In porta non ci sono gerarchie, vedrete domani chi ci sara’” la risposta del tecnico rosanero. “Quello che ci manca e’ anche realizzare il gol del raddoppio. E’ mancato domenica, ma anche a Udine oppure contro il Torino. La reazione di questa settimana mi fa ben sperare per domani e per il futuro. La squadra e’ concentrata, è lì che stiamo mancando». Lopez ci tiene a sottolineare che sia lui che la squadra credono ancora nel miracolo della salvezza. «La squadra non ha gettato la spugna, questo nessuno di noi. Questo ci permette di sperare e di pensare soprattutto a noi. Chi molla non lo porto, ne’ in trasferta ne’ in panchina. Ma non e’ questo il caso. Io non ho mai mollato». Eppure i tifosi hanno evidenziato con i fischi il loro disappunto per alcune prestazioni della squadra. «I fischi sono stati giusti, i tifosi ci hanno accompagnato sempre. Dobbiamo reagire noi. Questa è una maglia importante». E sui singoli: «Nestorovski per noi e’ importante, sta creando molto. Sallai e’ un calciatore giovane, ha fatto dei progressi».

Articoli Consigliati

Top