Ti trovi qui
Home > Calcio > Trapani: zona playout agganciata, ora l’impresa salvezza è possibile

Trapani: zona playout agganciata, ora l’impresa salvezza è possibile

Alzi la mano chi dopo il mercato di gennaio riservava un briciolo di speranza alla salvezza del Trapani in Serie B.

Una squadra ultima in classifica, a distanza siderale dalle squadre in lotta e smantellata dei pezzi migliori in organico nel mercato di gennaio. Davvero in pochi avrebbero creduto nel miracolo dei granata.

Ed invece il gruppo di Calori è riuscito a rimettersi in carreggiata, ben 22 punti in 13 giornate nel girone di ritorno e zona playout agganciata. Merito di alcuni giovani interessanti che si stanno mettendo in mostra come Casasola in rete ieri a Vicenza, Maracchi o la coppia Coronado-Jallow. Nelle ultime giornate alcune vittorie pesanti come il 4-0 al Bari o il 3-1 a Benevento.

Un Trapani in grado di mettere in difficoltà chiunque, dalle prime della classe alle rivali dirette per la salvezza.

Preziosa la vittoria di ieri sera a Vicenza nell’infrasettimanale. Squadra compatta, grintosa e vincente seppur di misura. Successo che vale il sorpasso ai danni dei biancorossi.

A otto giornate dalla fine i granata adesso puntano dritti alla permanenza tra i cadetti. Le distanze restano minime e da qui alla fine ogni gara sarà decisiva per conquistare punti pesanti. Ma con un Trapani così, la salvezza è ad un passo.

servizio del tg

05 aprile 2017

Articoli Consigliati

Top