Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Catania: al Massimino arriva il Francavilla, pochi dubbi per mister Pulvirenti

Catania: al Massimino arriva il Francavilla, pochi dubbi per mister Pulvirenti

Poche ore al match del Massimino tra Catania e Virtus Francavilla. Alle 18:30 i rossazzurri torneranno in campo nel turno infrasettimanale del girone C di Lega Pro. Ospiti i biancazzurri, autentica rivelazione del torneo, da matricola, al quinto posto in classifica in piena zona playoff.

Quel traguardo che per gli etnei resta lì ad un passo ma che dopo cinque sconfitte consecutive sembra più un miraggio che altro.

Serve spezzare il trend negativo, il peggiore della squadra quando ha giocato in Serie C o Lega Pro che dir si voglia.

Mister Pulvirenti deve ancora fare a meno di Marchese e Baldanzeddu, non sono previste rivoluzioni rispetto alla formazione di Catanzaro. Davanti a Pisseri confermati dunque Parisi, Gil, Bergamelli e Djordjevic. In mezzo spazio al rientro di Scoppa con Bucolo e Biagianti a fianco. Davanti con Pozzebon e Mazzarani uno solo tra Russotto e Di Grazia.

Il 4-3-3 contro il rodato 3-5-2 del tecnico Antonio Calabro che punta sulla rapidità di Nzola davanti e sul dinamismo di Prezioso e Galdean a centrocampo.

I pugliesi sono la seconda squadra per rendimento tra le mura amiche mentre in trasferta mantengono una buona media con 15 punti conquistati.

Un match non semplice per una squadra in difficoltà come il Catania. Per la seconda gara consecutiva non sarà presente la Curva Nord che diserterà lo stadio ed andrà a seguire l’Asd Catania femminile al San Gaetano di Belpasso.

servizio del tg

05 aprile 2017

Articoli Consigliati

Top