Ti trovi qui
Home > Cronaca > Autismo: il 2 aprile la Giornata Mondiale

Autismo: il 2 aprile la Giornata Mondiale

CATANIA

Oltre il 90% delle persone con autismo non ha mai lavorato e vive prevalentemente con i genitori. Sono alcuni dei dati emersi ieri in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo indetta dall’Onu. Oltre 150 iniziative organizzate in tutta Italia.
A Catania il Rotary Club ha programmato un incontro dedicato ai disagi e alle disabilità dell’infanzia e dell’adolescenza. Si tratta di un progetto distrettuale ambizioso che ha acceso i riflettori anche sull’autismo e che comprende sei club provinciali: Paternò, Acireale, Catania Nord, Catania Sud, Catania Ovest e Catania Est.
«Attraverso il progetto, questi 6 club hanno lavorato per aiutare scuole e associazioni con bambini e ragazzi con disabilità. Abbiamo acquistato materiale didattico per bambini non vedenti; per bambini autistici, con un corso di pittura per la loro integrazione; materiale musicale per l’associazione sclerosi multipla e abbiamo lavorato anche per far si che ragazze disagiate potessero imparare un mestiere» – spiega Gabriella Caruso, presidente Rotary Club Paternò – Alto Simeto -.
Questi sono solo alcuni degli obiettivi raggiunti e illustrati a catania in un giorno simbolo come il 2 aprile. In Italia, l’autismo colpisce tra le 300mila e le 500mila persone. Interessa 1 bambino su 100, con una frequenza 4 volte più alta fra i maschi.  la consapevolezza è imprescindibile nel percorso, ancora lungo, verso una pari opportunità.

3 aprile 2017

Articoli Consigliati

Top