Ti trovi qui
Home > Cronaca > Pet Therapy, Giacone: «Occorre sensibilizzare i più piccoli con l’aiuto degli animali»

Pet Therapy, Giacone: «Occorre sensibilizzare i più piccoli con l’aiuto degli animali»

CATANIA

Si chiama Pika ed è un bulldog francese di 4 anni. E’ un cane da assistenza, ma anche da terapia con attività all’interno delle case di riposo e delle scuole. Questa mattina questa cagnolina si è esibita all’istituto “Santo Padre di Guardo” a San Giovanni Galermo per un incontro di sensibilizzazione per il rispetto del diverso o, meglio, di persone speciale promosso dal consigliere della IV circoscrizione, Mirko Giacone. «Bisogna investire per educare i giovani fin dalla scuola primaria e sensibilizzarli nei confronti dei piccoli animali. Ma è un’occasione anche per collegarci alla problematica della paura nei confronti del diverso con dei cenni alla diversità e al rispetto della vita». Il primo di quattro appuntamenti sulla terapia assistita con gli animali per comprendere fin da piccoli che la diversità è sinonimo di unicità. «Le persone disabili – afferma Mario Bongiorno, veterinario – sono persone speciali, così come il cane. Partiamo dall’educare  al rispetto e all’amore per questo animale speciale, come migliore amico dell’uomo e, attraverso lui, cerchiamo di trasmettere ai bambini l’attenzione, l’amore e il rispetto verso quelle persone speciali».

30 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top