Ti trovi qui
Home > A Tavola > Al Vinitaly di Verona tornano i prestigiosi calici dell’Etna

Al Vinitaly di Verona tornano i prestigiosi calici dell’Etna

CATANIA

I prestigiosi vini dell’Etna parteciperanno alla 51ª edizione del Vinitaly a Verona, la più grande vetrina italiana, ma di respiro internazionale, del buon bere.

L’iniziativa  stata presentata nel salone della Camera di Commercio nel corso dell’evento “Vinitaly 2017, tornano i calici dell’Etna”. Le migliori etichette nate in questi anni nel territorio catanese saranno “accompagnate” a Verona dalla Camera di Commercio di Catania dal 9 al 12 aprile, con la formula ormai rodata per il 14° anno di fila, ossia quella del mix di presentazioni, degustazioni e supporto organizzativo, alle piccole imprese che producono nel nostro territorio uno dei vini italiani più pregiati: l’Etna doc.

Con una novità: l’evento fieristico avrà luogo nel padiglione “Sicilia” dove le 20 imprese partecipanti troveranno posto, in una tendo struttura meglio esposta rispetto alle passate edizioni.
All’interno della collettiva etnea, sarà presente, per il secondo anno consecutivo, anche una delegazione di aziende di altre province selezionate dall’ente.

La giornata è stata introdotta coordinando i lavori Fabrizio Carrera, direttore di “Cronache di Gusto”che ha aperto il tavolo con il saluto del commissario ad acta della Camera di commercio, Roberto Rizzo, quindi il sottosegretario alle Politiche agricole, alimentari e forestali, Giuseppe Castiglione, l’assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, Antonio Cracolici, il presidente Fipe Confcommercio Dario Pistorio, l’esperto dei vini dell’Etna, Alfonso Stefano Gurrera.
Presente chiaramente, anche il segretario generale della Camera di Commercio, Alfio Pagliaro.

 

Al centro Rizzo, alla sua destra Cracolici e alla sua sinistra Castiglione

 

29 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top