Ti trovi qui
Home > Calcio > Il Troina dopo la Coppa Italia: «Aggrediti dagli avversari negli spogliatoi»

Il Troina dopo la Coppa Italia: «Aggrediti dagli avversari negli spogliatoi»

Retroscena amaro dopo il passaggio del turno in coppa. Il Troina dopo il match di ritorno di Altamura ha diramato un comunicato con accuse ben specifiche, ribadite anche dal tecnico Pagana in alcune interviste post gara: la squadra – si ribadisce nella nota – è stata aggredita negli spogliatoi da giocatori e membri dello staff dell’Altamura. Ecco la nota diramata dal club ennese.

Prima del match di Coppa Italia valevole per la qualificazione alle semifinali, l’Asd Troina ha subito, all’interno degli spogliatoi, un’aggressione fisica da parte dello staff e di alcuni atleti del Team Altamura. Sono finiti in ospedale, fortunatamente senza riportare gravi conseguenze, il nostro segretario sportivo Plumari Salvatore ed i nostri calciatori Melillo ed Ott Vale.
Il patron Giovanni Alì condanna gli atti di violenza psicologica e soprattutto fisica subiti dalla squadra e dai dirigenti della società ennese da parte di addetti alla sicurezza, calciatori e allenatore del Team Altamura. Queste le sue parole: »Abbiamo sempre riservato un trattamento di riguardo a tutte le società che sono state nostre ospiti, Team Altamura compreso, ma spesso non riceviamo lo stesso trattamento, oggi ne è stata la conferma. Ci dissociamo da questo modo di fare sport».

Articoli Consigliati

Top