Ti trovi qui
Home > Cronaca > Licata, aggredito custode villa Regina Elena

Licata, aggredito custode villa Regina Elena

AGRIGENTO

Licata. Un addetto al servizio di vigilanza di villa Regina Elena è stato aggredito da un gruppo di giovani; gli aggressori erano stati rimproverati dalla vittima a causa di alcuni atti vandalici di cui si erano resi protagonisti.

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano ha espresso solidarietà: «Quanto accaduto presso la villa comunale Regina Elena è semplicemente inaudito e va condannato senza se e senza ma, al nostro dipendente va la solidarietà del sottoscritto e di tutta la giunta municipale. Il mio auspicio è che le forze dell’ordine, già informate di questo increscioso episodio, possano al più presto risalire agli autori dell’aggressione all’interno di una pubblica struttura regolarmente aperta al pubblico e frequentata da famiglie con bambini».

di Luca Leonardi

20 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top